Copertina | News | Forum | Cinema | Home Video | Colonne Sonore | L'Archivio | Links




Objective Burma

Franz Waxman - Marco Polo 8.225148
Distr. Ducale



Un altro capolavoro è ora salvato su disco dalla preziosa Marco Polo: Objective Burma, film di guerra del 1945 con Errol Flynn e musicato dal grande Franz Waxman. Restaurata con pazienza da John Morgan e diretta da William T.Stromberg a capo della prestigiosa orchestra sinfonica di Mosca, la partitura è presentata nella sua lunghezza originale di 71:38 includendo persino alcuni temi ricostruiti e restaurati che non comparvero nel final edit della pellicola.
Franz Waxman (1906-1967) è stato uno dei massimi musicisti cinematografici della Golden Age di Hollywood, prolificamente creativo ha legato il proprio nome ai più grandi registi come ad esempio Alfred Hitchcock per il film "Rebecca la Prima moglie".
Tra i temi migliori: il ritmico ostinato di Main Title che introduce una cadenzata ed eroica marcia, il misterioso Jumping (introdotto dal vibrato degli archi e poi sviluppato in modo violento e veloce), l’atmosfera classica di Andante, il pastorale tra il calmo e il magico Resting-Radio Gone e Invasion-Landing che dopo un inizio lento riprende il tema-marcia dei titoli (questi due brani insieme ad altri presenti nel CD, furono tagliati dal film e sono stati ricostruiti in occasione di questa preziosa registrazione).
Un CD unico per ricordare la star Errol Flynn e la maestria musicale di Franz Waxman.




Il Conte Di Melissa

Marco Werba - Hexacord HCD-45



E’ uscita in tiratura limitata sull’etichetta Hexacord, con produzione del Prof. Roberto Zamori, noto esperto di Musica da film, la colonna sonora del film in costume "Il Conte di Melissa" composta ed orchestrata da Marco Werba, già vincitore nel 1989 per le musiche di "Zoo" opera prima di Cristina Comencini. Werba è attivo musicista di musiche teatrali e cantate liturgiche spesso rappresentate nel mondo, ma il Cinema rimane sempre il suo primo amore. "Il conte di Melissa" ha rappresentato per questo giovane musicista una buona occasione di scrivere una partitura di tipo classico che importa echi del grande compositore francese Georges Delerue.
I 27 brani del CD ci trasportano in un mondo antico fatto di congiure, amori sofferti, guerre sanguinarie e terribili supestizioni. Tra i brani di maggior presa : Il rogo della strega (voce soprano all’unisono con un flauto introducono il tema dove il coro interviene con glissandi), Il ritratto di Eleonora, il romantico-triste tema d’amore che ricorre spesso nel commento, il fiume (dopo un’ introduzione cadenzata di flauto e clavicembalo ritorna il tema d’amore), Le guardie del conte/Don Giacomo/le guardie (un motivo di sapore militare nei fiati e nelle percussioni), il coltello (un tema-requiem lento e solenne), La disperazione di Eleonora (drammatica ripresa del tema principale per voce, flauto con il coro che accompagna l’orchestra). Il disco include anche musiche popolari come Ballo di corte, il villaggio e ballo popolare.
Una colonna sonora molto interessante da aggiungere al proprio archivio di colonne sonore, da conservare e riascoltare.

© 2001 reVision, Claudio Fuiano



vai alla pagina successiva



torna all'inizio




Copertina | Cinema | Home Video | Colonne Sonore | L'Archivio | CineLinks | Scriveteci